Le favolose spiagge del Trebbia!

60 spiagge in questa edizione a circa 40 min da Piacenza e circa 1h e 30 min da Genova, Parma, Milano e Alessandria.

Questa edizione ricomprende tutti i contenuti delle altre edizioni sul Trebbia e ... molti di più (comprese le spiagge dell'Aveto)!

Acquista eBook o PDF

Acquista o regala edizione cartacea

Acquista o regala edizione cartacea con amazon prime  

 


“Oggi ho attraversato la valle più bella del mondo”, annotava nel suo diario l’allora corrispondente di guerra al seguito delle truppe americane Hernest Hemingway, durante una ricognizione nella Val Trebbia; e ancor oggi, effettivamente, è una delle valli meno costruite, più incontaminate, belle e naturalisticamente rilevanti di tutto l’appennino. In particolare l'area dell'alta valle, dalle sorgenti fino a Bobbio, presenta un ambiente dalle caratteristiche prettamente montane: gli insediamenti umani sono ridotti e concentrati in nuclei compatti e la totale assenza di aree industriali fa della Trebbia uno dei pochi fiumi con un tasso di inquinamento sostanzialmente nullo.

I duri strati di calcare presenti nel fondovalle hanno costretto le limpide acque del fiume a scavarsi profondi e sinuosi passaggi tra le verdissime alture dell’appennino piacentino. In alcuni tratti il fiume disegna spettacolari e consecutive curve vorticose, la cui tipica espressione sono i c.d. Meandri di San Salvatore, dichiarati Sito di Importanza Comunitaria.

Nei ca 53 km di valle analizzati da questa guida, ed in particolare nel tratto da Bobbio verso monte, la SS45 è posizionata in modo tale da rispettare il proverbiale equilibrio estetico e naturalistico del fiume che concede, ad intervalli regolari, larghe distese di sabbia fine affacciate su limpidissime acque, di un colore tra il celeste caraibico ed il verde smeraldo.

Nell’ambito di un’offerta balneare varia, più di qualsiasi altro corso d’acqua di questa collana, la Trebbia esprime spazi apertissimi, talvolta imponenti, ma nello stesso tempo completamente immersi nella natura, selvaggi ed incontaminati.